Copernicus: un'app per il cambiamento climatico

19/04/2021

Copernicus Climate Change Service (C3S) ha sviluppato un'applicazione in grado di fornire un'idea dell'attuale stato del riscaldamento globale. E' questo un esempio di come i dati climatici raccolti ed elaborati da Copernicus possano essere trasformati in applicazioni utili per la societa'.
L'applicazione e' gratuita e permette a chiunque di inserire gli attuali cambiamenti nelle tendenze della temperatura media globale nel contesto del limite di 1,5 gradi centigradi, stabilito dall'Accordo di Parigi.
Viene fornita una scala indicizzata per esplorare il cambiamento di temperatura rispetto al periodo pre-industriale per qualsiasi punto tra il 2000 e oggi; una linea rossa, che mostra il tasso medio di riscaldamento negli ultimi 30 anni, e' estesa nel futuro fino al raggiungimento del limite di 1,5 gradi centigradi.
L'app e' aggiornata mensilmente e fornisce una versione quasi in tempo reale del grafico "Global Warming of 1.5 Celsius degrees".
L'accesso ai dati puo' essere effettuato manualmente tramite un'interfaccia grafica utente o utilizzando l'Application Programme Interface (API) di C3S Climate Data Store; l'API di C3S fornisce un accesso programmatico a tutti i dati disponibili sul proprio Climate Data Store. La pagina API di C3S, inoltre, offre spiegazioni ed esempi su come utilizzare l'interfaccia per accedere facilmente ai dati e incoraggiare soluzioni innovative per l'adattamento al cambiamento climatico.
Le applicazioni stesse si basano su strumenti forniti nel Climate Datastore Toolbox.
Per tutte le applicazioni, gli utenti possono accedere al codice che ha generato l'applicazione, cliccando sulla scheda "Source code", cosi' come utilizzare la documentazione generale del Toolbox.
La versatilita' dei dati ambientali di C3S e' illustrata dalla gamma di altre applicazioni, create attraverso l'ambiente del toolbox del servizio.
Una di queste applicazioni e' il nuovo sistema Fire Weather Index (FWI) che prende la forma di una mappa interattiva per aiutare l'utente a studiare il pericolo di incendio attuale e futuro in qualsiasi regione in Europa.
FWI comporta l'uso di due diversi set di dati C3S e l'applicazione puo' essere utilizzata da chiunque gratuitamente.
Le app create da C3S sono anche utilizzate per far progredire la ricerca in epidemiologia.
Il Monthly Explorer for COVID-19, per esempio, permette agli utenti di esplorare le possibili connessioni tra temperatura, umidita' e diffusione del virus, oltre a offrire la possibilita' di esaminare dati specifici sull'inquinamento atmosferico "medio".
Come per il Global Temperature Trend Monitor, gli scienziati di C3S hanno creato un'applicazione che mostra le possibilita' che i dati di Copernicus sono in grado di offrire ai ricercatori in epidemiologia e ad altri specialisti medici coinvolti nella lotta contro la pandemia di COVID-19.
Per gli sviluppatori di app, il programma Copernicus Incubation, lanciato dalla Commissione Europea, consente agli imprenditori europei di utilizzare i dati di osservazione della Terra per creare prodotti e servizi commercialmente validi.
Tutte le applicazioni attualmente disponibili nel Climate Data Store di C3S si trovano al seguente link: https://cds.climate.copernicus.eu/cdsapp#!/search?type=application

 

Aziende in Evidenza