Il futuro dei velivoli elettrici passa anche dal cielo

23/02/2021

Urban Air Port Air-One e' stato selezionato come vincitore del programma Future Flight Challenge del Governo Britannico per lo sviluppo di infrastrutture e sistemi per l'aviazione che favoriscano la futura generazione di velivoli elettrici e autonomi.
Air-One e' il primo hub pienamente operativo al mondo per i futuri aerei elettrici a decollo e atterraggio verticale, come gli aerotaxi e i droni autonomi per le consegne che saranno lanciati a Coventry entro la fine del 2021.
Il progetto nasce per avvicinare industria, governo e pubblico, dimostrando come sia possibile sbloccare il potenziale della mobilita' aerea urbana sostenibile allo scopo di ridurre il traffico, diminuire l'inquinamento dell'aria e decarbonizzare il settore del trasporto, offrendo un servizio di trasporto passeggeri e di consegne senza interruzioni.
L'ingombro fisico di un Urban Air Port e' inferiore del 60 percento rispetto a un tradizionale eliporto e ha il vantaggio di poter essere installato in pochi giorni, caratterizzandosi per neutralita' carbonica.
Offre, quindi, un approccio integrato alla decarbonizzazione delle citta': e' progettato per supportare qualsiasi velivolo eVTOL ed e' complementare alle altre modalita' di trasporto sostenibile, in qualita' di centro per veicoli elettici, autobus elettrici e scooter a batteria o altri veicoli.
Il design consente agli Urban Air Ports di essere facilmente smontati e trasportati in siti alternativi, rendendoli ideali anche per la gestione di situazioni di emergenza: gli Urban Air Port, infatti, possono mobilitare droni e altri mezzi eVTOL in tempi brevi al fine di raccogliere e trasportare scorte d'emergenza, attrezzature e persone.
Il programma dell'azienda e' quello di sviluppare oltre 200 siti nel corso dei prossimi cinque anni, per soddisfare la domanda globale. Diverse citta' hanno gia' manifestato il loro interesse verso l'installazione di un Urban Air Port e, dopo aver ottenuto il finanziamento per Air-One, si sono aperte le trattative con gli investitori per sostenerne la rapida commercializzazione e crescita globale.
Insieme a partner di ricerca dell'Università di Coventry, Urban Air Port punta a promuovere la comprensione e l'accettazione di questa nuova tecnologia da parte del pubblico.
A questo scopo, il sito di Air-One a Coventry effettuera' delle dimostrazioni in diretta relative al controllo e comando remoto di aeromobili, al rifornimento e al caricamento di merci e passeggeri di velivoli eVTOL – con pilota o non – che operano in tre mercati chiave: i servizi di aerotaxi per passeggeri, la logistica autonoma e la gestione delle emergenze.

 

Aziende in Evidenza