Il futuro dell'auto e' ibrido

13/01/2020

Secondo il GAI, associazione di acquisto solidale che si occupa dell'acquisto in gruppo di auto ibride, elettriche e veicoli a basso impatto ambientale, nel 2019 sono state acquistate piu' di 350 auto ibride ed elettriche (+140 percento rispetto al 2018) che, se sommate a quelle acquistate dalla nascita dell'associazione nel 2013, superano le 1600 unita'.
I dati rilasciati dal GAI sono positivi, perche' evidenziano un trend in costante crescita che proseguira' anche per tutto il 2020 e che consente non solo di immettere sul territorio veicoli a basso impatto ambientale, ma anche di garantire risparmi medi fino al 30 percento di sconto sul prezzo di listino di un'autovettura ibrida o elettrica.
Grazie alle attivita' del GAI, nel 2019 piu' di 340 italiani hanno acquistato un'auto ibrida mentre solo 21 italiani hanno acquistato un'auto elettrica.
Evidentemente, le ibride sono le piu' desiderate; mentre le elettriche, pur crescendo (+109,9 percento), rappresentano ancora solo lo 0,5 percento del mercato complessivo.
Secondo le stime effettuate, nel 2020 le vendite di questa tipologia di auto potrebbero crescere del +50 percento arrivando ad una quota di mercato potenziale dell'8-10 percento.

 

Aziende in Evidenza