La moto elettrica da GP

06/02/2018

Energica EgoGP è la nuovissima moto elettrica tutta italiana che sarà protagonista del campionato del mondo FIM Enel MotoE World Cup a partire dal 2019. E’ l’inizio di una nuova era del motorsport su due ruote e l’azienda italiana Energica Motor di moto elettriche ad elevate prestazioni è stata scelta da Dorna Sports, proprietario dei diritti commerciali dell’evento, come costruttore unico per il primo campionato motociclistico interamente elettrico riconosciuto dalla Federazione Internazionale di Motociclismo.
Ad oggi, il team di sviluppo EgoGP si sta concentrando sulla guidabilità in pista e un programma di demo test si svolgerà durante il MotoGP World Championship 2018. Questa particolare moto, che deriva da quella omonima di serie, oltre ad essere
altamente tecnologica è anche divertente e prestazionale. Il suo cuore verde è un motore sincrono a magneti permanenti raffreddato ad olio in grado di sviluppare una potenza massima continua di 110 kW (circa 147 cv) e una coppia di 200 Nm. EgoGP passa da 0 a 100 km/h in 3 secondi fino a raggiungere una velocità massima superiore a 250 km/h. Non ha nè cambio nè frizione, quindi il collegamento tra pilota e moto è completamente affidato al ride-by-wire che permette in accelerazione di dosare la coppia erogata dal motore e in decelerazione di dosare la coppia rigenerativa (freno motore).
Nell’ambito del motomondiale elettrico, Enel fornirà un sistema di ricarica rapida e smart, servizi energetici avanzati, fornitura e accumulo di energia verde, personale e infrastrutture dedicate on-site. Il complesso sistema elettrico di MotoE sarà supportato dalle soluzioni di gestione energetica intelligente e dalle energie rinnovabili generate localmente attraverso sistemi fotovoltaici portatili di ultima generazione o messe a disposizione dalle reti di distribuzione locale.

 

Aziende in Evidenza