Nestle' e la plastica riciclata per il food

04/02/2020

Nestle', partendo dall'impegno assunto nel 2018 di rendere riciclabile o riutilizzabile il 100 percento dei propri imballaggi entro il 2025, ha deciso di investire nel passaggio dalla plastica vergine a quella riciclata per uso alimentare e per accelerare lo sviluppo di soluzioni innovative per imballaggi sostenibili.
Attualmente, la fornitura di plastica riciclata per alimenti e' molto limitata e quindi Nestle' punta anche ad ampliare questo mercato, impegnandosi ad acquistare fino a 2 milioni di tonnellate di plastica riciclata per iil food e a stanziare oltre 1,5 miliardi di franchi svizzeri per l'utilizzo di questi materiali entro il 2025.
L'azienda, inoltre, lancera' un fondo di venture capital da 250 milioni di franchi svizzeri da investire sulle start-up che si focalizzano in questi settori.
Tutte queste iniziative si sommano agli sforzi di Nestle' impiegati per raggiungere il piu' ampio obiettivo "zero emissioni" entro il 2050.

 

Aziende in Evidenza