Smog: 'scatola nera' per le auto

15/03/2019

Il progetto lombardo 'Move-In' (MOnitoraggio dei VEicoli Inquinanti), di recente approvazione, prevede di misurare le reali emissioni dei veicoli, sulla base delle percorrenze e dello stile di guida.
Si tratta di un dispositivo tecnologico da applicare ai veicoli, che consentirebbe di non limitarsi a vietare l'utilizzo generale dei veicoli piu' inquinanti, ma di farlo considerando l'uso effettivo del veicolo e dello stile di guida adottato, cosi' da non penalizzare coloro che, avendo la necessita' di percorrere pochi chilometri, contribuiscono in minima parte all'inquinamento atmosferico.
Nello specifico, il dispositivo e' costituisco da una 'scatola nera' (black-box) di dimensioni ridotte che consente di registrare (nel rispetto della privacy) alcuni dati relativi al veicolo ed erogare servizi infotelematici collegati all'uso dello stesso.
L'utilizzo della tecnologia e' operato dai TSP (Telematics Service Providers) e ciascuno di questi dispone di una propria Centrale Operativa che raccoglie ed elabora i dati.
Gli utenti interessati potranno aderire all'iniziativa tramite uno specifico portale web, che verra' messo a disposizione dalla Regione Lombardia entro il 1 ottobre prossimo, data entro la quale il progetto vuole essere avviato.

 

Aziende in Evidenza