Un green data center

13/03/2012

Nei pressi della centrale elettrica Enipower di Ferrera Erbognone, in provincia di Pavia, Eni ha in programma di realizzare un enorme data center (da 44.000 mq) per ospitare tutti i sistemi informatici centrali di elaborazione della società ad oggi dislocati in diversi siti sul territorio italiano. Questa laboriosa iniziativa spicca, oltre che per tipologia e dimensione, per le sue caratteristiche di sostenibilità. Il Data Center sarà destinato sia all’informatica gestionale, sia all’elaborazione di simulazione sismica, ed impiegherà le più innovative infrastrutture improntate al risparmio energetico. A tal fine, da segnalare l’impiego prevalentemente di aria esterna, previa filtrazione dalle polveri, per raffreddare i calcolatori per almeno il 75 per cento delle ore dell’anno. Il nuovo complesso, inoltre, permetterà di evitare l’emissione in atmosfera di 335.000 tonnellate annue di CO2, pari circa all’1 per cento dell’obiettivo italiano di Kyoto per l’energia.

 

Aziende in Evidenza